Buona Pasqua

venere-botticelliAl termine di questo giorno di Pasqua, rifletto, da laica, sul significato di questa festività e mi sembra che sia stato banalizzato e dimenticato, come qualsiasi altra festa religiosa e non.

Mentre l’aspetto consumistico è ostentato, quello “spirituale” pare assolutamente ignorato. Non parlo di quello religioso, che non mi appartiene, ma dell’ennesima occasione persa: l’occasione per fermarsi e riflettere sul senso di rinascita, rinnovamento ed evoluzione personale che questa festività potrebbe avere, se solo non fossimo stordirti dalle uova di cioccolata, colombe pasquali, banchetti e molte altre cose inutili.

Vi auguro che la vostra Pasqua quest’anno sia stata diversa o, che se non lo è stata, possa esserlo da domani: in fondo potete decidere voi quando riappropriarvi del vostro buon senso e rinnovare il vostro modo di affrontare sia le feste che tutti i giorni della vostra vita. Buona rinascita. :-)

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Scrivi il risultato dell\'operazione per inviare la richiesta di contatto *